header not home

Ricetta in festa

Le feste natalizie sono anche un modo per condividere pranzi e cene con i fiocchi e deliziare le persone che si amano. Condividi con noi la foto di un piatto che cucinerai per i tuoi cari per rendere questo Natale davvero speciale. Puoi partecipare da Twitter o Instagram con #ricettainfesta.
         Pinterest
0
user avatar
0
Risotto agli asparagi alla Bismark
Vota Partecipa
570fa4221e532.gif
rivisitazione di una ricetta storica in formato moderno, semplice e di grande effetto. Fondamentale per il buon risultato, come sempre, materie prime scelte e tanta attenzione alla preparazione
Primi  >  Riso
Media
Ingredienti
riso carnaroli
grammi 360
brodo di carne e verdura
litri 1,5
vino bianco
litri 0.5
olio
bicchiere 1
asparagi
grammi 400
burro
grammi 25
parmigiano grattugiato
grammi 100
castelmagno
grammi 20
uova
uova 4
panna fresca
bicchiere 1
uovo
tuorlo 1
pepe nero
pizzico 1
Preparazione
Pulire e legare in un mazzo gli asparagi (devono essere di Cantello). Cuocerli in una pentola alta e stretta (devono essere cotti in piedi lasciando le punte fuori dal liquido) cercando di lasciarli leggermente al dente.
cuocere le 4 uova sode, tagliarle a fettine e tenerle a parte.

scaldare con cura una pentola da risotto.
porre il riso e tostare con l 'olio per qualche minuto
sfumare con il vino vianco e lasciar cuocere per almeno 3/4 minuti
inserire .
Iniziate la cottura del riso, che avete sfumato con il vino, versando il vostro brodo leggero e molto caldo girando delicatamente(da qui calcolate circa 18 minuti).
Dopo 10 minuti mettete i gambi degli asparagi che avrete tagliato a pezzetti lasciandone qualcuno intero per la decorazione finale insieme a qualche testa intera.
Dopo ulteriori quattro minuti unite anche le punte degli asparagi e terminate la cottura del riso controllando sapidità e resistenza del chicco di riso.
A parte, in un tegame di coccio, fate sciogliere il parmigiano reggiano con il bicchiere di panna ed il castelmagno. Sciogliere lentamente fino ad ottenere una crema liscia e morbida.Aggiungere il tuorlo d'uovo e lavorare a compimento della fonduta di castelmagno e parmigiano che terrete al caldo per completare il piatto.
Mettete il burro nel riso, spegnete la fiamma e lasciate riposare per un minuto coperto.
Preparate il vostro piatto (controllate che il piatto sia ben caldo) ponendo il risotto in centro, nel mezzo ponete il mestolino di fonduta, polverizzate con un po' di uovo sodo sminuzzato, terminate con le fettine di uovo sodo, gli asparagi interi ed una spolveratina di parmigiano reggiano fresco e pepe nero grattato. Buon appetito