header not home

Ricette romantiche

Un piatto goloso, un dolce romantico, dei cioccolatini preparati con le tue mani. Mandaci la ricetta che hai realizzato per stupire la tua dolce metà. Puoi partecipare inviando la foto anche da Twitter o Instagram con #Ricetteromantiche
         Pinterest
5
user avatar
0
Torta cupido al doppio cioccolato
Vota Partecipa
Un soffice pan di spagna a forma di cuore al doppio cioccolato, quello al latte per la farcia e quello bianco per la copertura, con guarnizioni di cioccolato fondente e tanti sbuffi di morbida panna montata. Quando preparo un dolce lo faccio sempre pensando al significato che vorrei che avesse e a chi è dedicato. Questa torta vuole essere un omaggio all'amore e all'affetto. E' il mio piccolo gesto romantico per celebrare la persona che ho scelto come mio compagno di vita, ma anche come segno di buon auspicio per le nostre famiglie, che tra mille difficoltà e imprevisti non hanno mai smesso di amarci, nonostante tutto.
La torta cupido potete trovarla anche sul mio piccolo blog di ricette e libri per bambini: https://scelgounlibroperbambini.wordpress.com/2015/12/29/torta-cupido-doppio-cioccolato/
Dolci e dessert  >  Torte e crostate
Facile
Ingredienti
farina 00
gr 115
zucchero semolato
gr 115
uova
3
limone scorza
vaniglia
sale
pizzico 1
cioccolato al latte
gr 130
panna liquida
gr 80
latte
bicchiere 1/2
rum
cucchiai 2
cioccolato bianco
gr 130
panna liquida
gr 50
cioccolato fondente 70%
gr 40
panna liquida
gr 30
panna liquida
gr 100
zucchero vanigliato
cucchiai 2
Preparazione
Procedimento per il PDS: in una capiente ciotola in acciaio monta a nastro le uova con lo zucchero, la vaniglia e un pizzico di sale per almeno 15 minuti fino a quando sollevando la fruste il composto cadendo lascerà un segno visibile sulla superficie sottostante. Non appena sarà gonfio e cremoso unisci la scorza grattata di un limone. Mescola bene. Accendi il forno a 180 gradi. In una ciotola a parte passa la farina al setaccio. Aggiungila al composto di uova setacciandola nuovamente in tre riprese. Ad ogni aggiunta mescola con una spatola per incorporarla al composto facendo attenzione di non smontarlo.
Unisci la granella di mandorle e mescola ancora sempre usando la spatola. Imburra una teglia a cerniera di 20 cm di diametro (io ne ho usata una con superficie leggermente più grande a forma di cuore) e rivesti il fondo con carta da forno: posizionala sulla base della tortiera, inserisci l’anello, chiudilo sopra la base rivestita di carta forno e con le forbici elimina l’eccedenza esterna. imburrala leggermente. Oppure utilizza uno stampo in silicone (io lo imburro comunque). Versa nella teglia il composto e livellalo in modo uniforme. Informa per circa 20 minuti. Appena la superficie del pan di spagna sarà dorato apri il forno, fai la prova stecchino e se questo uscirà asciutto sforna la torta. Lascia riposare nella teglia il PDS fino a raffreddamento poi estrailo e taglialo a metà ricavando due dischi.Prepara la ganache al cioccolato al latte: mentre il PDS raffredda, in un pentolino scalda la panna liquida senza farla bollire. Appena sarà calda aggiungi il cioccolato al latte tritato e spegni il fuoco. Con un cucchiaio in legno o una spatola mescola tutto fino a quando il cioccolato non si sarà ben sciolto. Il composto dovrà risultare liscio, lucido e denso, senza grumi. Lascialo raffreddare.
Prepara la bagna: in un bicchiere diluisci due o tre cucchiai di rum con mezzo bicchiere di latte tiepido.

Montaggio: inumidisci la base del PDS con la bagna. con le fruste monta per qualche minuto la ganache al cioccolato al latte. Stendila sul disco di PDS e coprilo con il secondo disco.

Prepara la copertura al cioccolato bianco: in un pentolino scalda il latte senza farlo bollire, unisci il cioccolato bianco tritato. Spegni il fuoco, mescola bene con una spatola e fallo leggermente intiepidire poi cola la ganache bianca sulla superficie della torta ricoprendo bene anche i bordi. Fai rapprendere.

Prepara la decorazione: Quando la glassa al cioccolato bianco si sarà solidificata, metti sul fuoco un pentolino con 30 gr di panna, scaldala e versaci dentro il cioccolato fondente sminuzzato finemente. Fai sciogliere mescolando con la spatola e appena la ganache sarà liscia a e lucida togli dal fuoco e versala in una sac a poche con bocchetta tonda e liscia. Io uso una sac a poche in plastica usa e getta e per questo tipo di decorazione non uso una bocchetta, ma taglio semplicemente la punta. In entrambi i casi per riempire la sacca da pasticcere senza impazzire si può procedere così: posiziona la sac a poche in un bicchiere alto con la punta verso il basso e l’apertura in alto. se usi la bocchetta per decorare inseriscila subito prima di riempirla. Con le mani allarga bene la sac a poche tirandola verso le pareti del bicchiere, poi versa al suo interno la ganache. Sollevala e chiudi la mano intorno alla parte superiore spingendo verso la punta il cioccolato e cercando di eliminare l’aria. Se usi quella usa e getta, con o senza bocchetta, Taglia la punta per poterla utilizzare.
Guarnisci il bordo della torta formando un motivo decorativo di cioccolato. Se vuoi puoi decidere anche di disegnare o scrivere sulla superficie della torta. Se lo fai in questo caso utilizzerai una quantità inferiore di panna montata per ultimare la decorazione della torta.

Monta i 100 gr rimasti di panna con lo zucchero a velo. Quando sarà pronta inseriscila nella sac a poche e con una bocchetta a stella forma sulla superficie della torta tanti ciuffi di panna.

Possiamo anche usarne meno solo sul contorno del dolce lasciando libera la superficie della torta o aggiungendo scaglie e riccioli di cioccolato fondente. Buon appetito!