header not home

Torte salate

Torte salate: un ottimo piatto per mille occasioni, semplice e rapido da realizzare! Condividi con noi  le tue ricette più sfiziose. Puoi partecipare anche da Twitter o Instagram con #SPTorteSalate
         Pinterest
41
user avatar
0
Torta salata di verdure al profumo di menta con ricotta e pancetta dolce
Vota Partecipa
5526cb08bbc9c.jpeg
I colori della primavera in una torta salata! Quando l’ho preparata la prima volta non era ancora iniziata questa bella stagione ma, appena sfornata, me l’ha ricordata e, guardandola ancora oggi per proporvela, ho ancora questa sensazione. Ha i colori dell’erba novella - le zucchine-, delle foglie ormai tornate sugli alberi - le erbette-, dei fiori nelle loro mille sfumature di rosa che nascono nei prati e sugli alberi in fiore- la pancetta dolce. …. . Anche il gusto è fresco e delicato perfetto per questo periodo dell’anno. Perfetta per le tavole di Pasqua, per un pic-nic fuori porta, per i primi pranzi in terrazzo o in giardino. Buona primavera!
http://www.frittomistoblog.it/
Torte salate e soufflé
Facile
Ingredienti
pasta sfoglia (rotoli)
1
zucchina
2
ricotta
grammi 300
erbette
grammi 200
pancetta
grammi 150
olio extravergine d'oliva
grammi 10
aglio
spicchio 1
sale
pizzico 1
pepe
pizzico 1
uovo
1
menta
foglie 5
Preparazione
Come prima cosa mondate le zucchine e le erbette. Tagliate le zucchine a dadini e mettetele in un tegame con un cucchiaio di olio e uno spicchio d’aglio e lasciate cuocere per una decina di minuti. In una pentola ampia, con abbondante acqua bollente, mettete a cuocere le erbette: togliete dal fuoco anche le erbette quando non sono ancora del tutto cotte. Le verdure, infatti, termineranno la loro cottura in forno.
Fate rosolare in poco olio la pancetta in modo che si insaporisca per bene.
In una ciotola unite la ricotta, l’uovo, le verdure (strizzate bene le erbette) e la pancetta: aggiustate di sale e pepe - non esagerate con il sale perché la pancetta stessa conferirà sapidità. Unite al composto qualche foglia di menta fresca: per la quantità dipende dal gusto personale, io ne ho messe quattro foglie e sono bastate per conferire freschezza senza che il sapore della menta sovrastasse gli altri.
Prendete una tortiera, deponetevi la pasta sfoglia, riempitene l’interno con il composto che avete preparato, rivoltatene leggermente i bordi ed infornate a 180° per 30 minuti.